Menu

ILMAONLINE.EU

Marco Testori
Violoncello barocco

Marco Testori

marcotestor@tiscali.it

 

Curriculum

 

I

nizia giovanissimo lo studio del pianoforte, dell’organo e successivamente del violoncello. Presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano consegue nel 1991 il diploma in organo e composizione organistica e nel 1993 il diploma in violoncello.

Dopo aver seguito corsi di perfezionamento con J. Goritzky, M. Flaksmann ed E. Bronzi intraprende l’approfondimento della musica antica studiando presso la “ScholaCantorumBasilensis” con C. Coin.

Dal 1994 al 2004 è stato primo violoncello dell’ensemble il Giardino Armonico con il quale ha partecipato ai maggiori festival internazionali (Musica e Poesia a San Maurizio – Milano; Styriarte Festival – Graz;;Osterklang –Vienna; Schleswig-HolsteinMusik Festival; Settimane Musicali Internazionali – Lucerna) e si è esibito nelle sale più importanti del mondo (Concertgebouw – Amsterdam; Wigmore Hall – Londra; Musikverein – Vienna;  Théâtredes Champs-Elysées – Parigi; Tonhalle – Zurigo; Alte Oper – Berlino; Auditorium P. Casals – Tokio; Teatro Colon - Buenos Aires; Carnegie Hall - New York; Sydney Opera House). Con il Giardino Armonico ha inciso in esclusiva per Teldec.

È primo violoncello dell’ensemble Atalanta Fugiens con cui registra per Sony.

È componente del quartetto Concert sans Orchestre che si dedica al repertorio di musica da camera e alle trascrizioni d’autore eseguite su strumenti originali.

Con l’ensemble Dolce & Tempesta ha inciso concerti per violoncello e archi di Nicola Fiorenza.
Di prossima pubblicazione un disco di concerti per violoncello e orchestra ed uno di sonate del virtuoso astigiano Carlo Graziani, eseguiti con l’ensemble I Musici di Santa Pelagia.

E’ attivo inoltre in qualità di compositore e direttore del coro Convivia Musica di Arcellasco d’Erba (Como) con cui ha vinto numerosi concorsi nazionali.
Sue armonizzazioni ed elaborazioni sono state segnalate in diversi concorsi corali.

Marco Testori ed i corsi dell'ILMA

Il m° Testori si si è unito al corpo docente di ILMAestate a partire dall'edizione 2011.

 

 

torna su

 

«Il profumo della bellezza, ovunque essa si trovi»

 

ventennale