Corsi di musica antica ILMA
Menu

ILMAONLINE.EU

Dan Laurin
Flauto dolce (corso speciale avanzato)

Dan Laurin

 

Per contatti col M° Laurin / To contact Dan Laurin
mandaci una mail / e-mail us

 

 

Curriculum

 

D

efinito dalla critica americana il "Charlie Parker del flauto dolce", Dan Laurin rappresenta un unicum nel panorama mondiale del suo strumento: con quaranta incisioni da solista per la casa discografica BIS all'attivo, un repertorio che spazia dal medioevo alla musica contemporanea ed una facilità tecnica e stile inconfondibili, Laurin è riconosciuto come uno dei più interessanti – e, a volte, controversi - virtuosi di flauto dolce dei nostri tempi. I suoi modelli sono radicati nella prassi musicale dell'epoca barocca ma anche del jazz americano, che con la prima condivide la creatività esplosiva e l'individualità dell'interpretazione. 
Le sue incisioni di Vivaldi, Händel, Telemann, van Eyck (prima integrale assoluta), nonché di musica contemporanea giapponese e svedese scritta appositamente per lui sono oramai dei classici. In venticinque anni di carriera internazionale, Laurin si è esibito con numerosi tour nelle maggiori sale d'Europa, in gran parte degli Stati Uniti, in Giappone, in Australia, India, Corea e Taiwan, con orchestre quali i Berliner Barocksolisten ("Berliner Filarmoniker"), Drottningholm Baroque Ensemble, Bach Collegium Japan, Arte dei Suonatori, Australian Chamber Orchestra, Stockholm Royal Philarmonic Orchestra, Lithuanian Chamber Orchestra e molte altre prestigiose orchestre sinfoniche e da camera, sotto la direzione di maestri quali Claudio Abbado, Masaaki Suzuki, Jamie Martin, ecc. Dan Laurin viene inoltre invitato a collaborazioni con noti musicisti svedesi della scena jazz e rock ed in produzioni teatrali e cinematografiche con registi del calibro di Ingmar Bergman.
Tra i riconoscimenti ricevuti da Dan Laurin, ci sono un Grammy, il premio dell'Associazione dei Compositori Svedesi, la medaglia “Litteris et Artibus” consegnatagli dal re di Svezia ed il premio “Interpretazione” dell' Accademia Reale di Musica Svedese, di cui è stato eletto membro nel 1998.
Le sue eccezionali qualità didattiche sono riconosciute in tutto il mondo. Vincitore agli inizi degli anni '90 della cattedra di Professore di flauto dolce presso l'Università di Brema, già professore di flauto presso il conservatorio di Odense in Danimarca, Dan Laurin si dedica appassionatamente all'attività didattica con corsi in tutto il mondo. Attualmente, ricopre un incarico di Professor presso il Royal College of Music di Stoccolma.
Di recente, ha intrapreso un'attività come direttore di musica barocca con cui ha già ottenuto entusiasmanti critiche a livello internazionale.
Molti allievi di Dan Laurin sono oggi star internazionali. Come giovane musicista, ha reinventato il flauto dolce quale veicolo della più alta espressione artistica, ed i suoi concerti continuano a incantare - e, a volte, provocare - il pubblico di tutto il mondo.

Dan Laurin ed i corsi dell'ILMA

Dan Laurin è entrato nel corpo docente dell'ILMA a partire dal 2014.

 

Link utili

 

 

separatore

 

Dan Laurin - Recorder (Advanced Special Course)

 

I

n recent years the recorder virtuoso Dan Laurin has performed in most parts of the world. Tours to the USA, Japan, Korea, India and Australia as well as appearances in the major European musical centres have confirmed his reputation as one of the most interesting – and sometimes controversial – performers on his instrument. His efforts to rediscover the sound possibilities of the recorder have resulted in a technical facility and a style of playing that have won him numerous awards including a Grammy, the Society of Swedish Composers' prize for the best interpretation of contemporary Swedish music and the Performer's Prize from The Royal Swedish Academy of Music. 

A lengthy collaboration with the Australian instrument maker Frederick Morgan resulted in a succession of reconstructions of instruments from earlier rimes, and this has greatly enriched the world of recorder music. Special mention should be made here of the instrument that was designed specifically for Dan Laurin's recording of Jacob van Eyck's monumental Der Fluyten Lust-hof, the largest work ever written for a wind instrument.

Besides working with early music, Dan Laurin has also premièred numerous works by Swedish composers. His efforts to broaden the repertoire and to gain for the recorder the status of a concert instrument together with a large orchestra has resulted in several concertos that are already considered classics. Dan Laurin is professor of the recorder and teaches at Trinity College and Stockholm's Royal College of Music. He is a member of the Royal Swedish Academy of Music In 2001 he received the medal 'Litteris et Artibus' from the King of Sweden.

 

Dan Laurin and ILMA courses

Dan Laurin joined ILMA starting in 2014.

 

Useful links

 

 

 

torna su

 

«Il profumo della bellezza, ovunque essa si trovi»