Corsi di musica antica ILMA
Menu

ILMAONLINE.EU

ENGLISH

 

 

 

 

Il colore degli strumenti bassi

per il fondamento,
il suonare a solo
ed il concerto:
Fagotto, Violoncello, Viola da gamba

San Vito al Tagliamento (PN)
dal 20 al 22 maggio 2022

 

 

| Vedi tutti i corsi finora realizzati |

 

Docenti:

 

Azzolini

 

Sergio Azzolini (fagotto barocco)

 

Vestidello

 

Walter Vestidello (violoncello barocco)

 

Contadin

 

Cristiano Contadin (viola da gamba)

 

 

C

hi suona il barocco lo sa: senza basso continuo non si fa niente, ed i continuisti sono quelli che lavorano di più.

Per una sorta di riflesso condizionato, tuttavia, spesso il basso continuo è identificato con uno strumento armonico (di solito, a tastiera). Si dedica minore attenzione agli strumenti melodici che lo realizzano, e nella didattica si preferisce concentrarsi unicamente sul loro uso come strumenti solisti che hanno bisogno, a loro volta, di un... basso continuo. L'ILMA pensa che sia venuto il momento di dedicare speciali cure ed attenzioni a chi suona alcuni degli strumenti melodici bassi più importanti utilizzati nel basso continuo (fagotto barocco, violoncello barocco, viola da gamba), e lo fa ricorrendo a tre straordinari artisti riconosciuti a livello internazionale.

Il repertorio solistico per ciascuno dei tre strumenti ovviamente non sarà trascurato, ma sarà eseguito con un'attenzione particolare agli aspetti che riguardano il basso continuo ed il suo rapporto con la parte solistica, percorrendo pagine di autori quali Corrette, Barrière, Charpentier, Boismortier, Zelenka, Telemann, Lanzetti, Rousseau, Mattheson e altri a scelta degli iscritti.

Il confronto con gli altri due strumenti ed il lavoro comune con le altre due classi consentirà a ciascuno di comprendere le esigenze e le necessità comuni a tutta la pratica del basso continuo ed al suo peculiare "linguaggio", aldilà delle caratteristiche specifiche del proprio strumento - sviluppando contemporaneamente quel colore sonoro che costituisce la ricchezza irrinunciabile degli strumenti bassi nell'esecuzione della musica barocca.

A giudizio dei docenti, il corso prevede un'esibizione pubblica finale.

 

Durante il corso, saranno seguite scrupolosamente tutte le norme anti-Covid in vigore al momento.

 

Per gli studenti di fagotto barocco che fossero sprovvisti di strumento, saranno messi a disposizione alcuni strumenti fabbricati dalla ditta Alberto Ponchio.

PER ISCRIVERTI, CLICCA QUI

Ulteriori informazioni sul corso: contattaci.

Informazioni su dove alloggiare a pagamento o per fare richiesta di alloggio gratuito: puoi guardare la stessa pagina che dà le informazioni per ILMAestate.

 

Vuoi essere informato se partono nuovi corsi? Contattaci e ti inseriamo nel nostro database: appena ci sono novità, ti arriveranno subito!

Per chiarimenti, richieste particolari o suggerimenti di qualunque tipo riguardanti i corsi ILMAinverno in generale, non esitare a contattare la segreteria Antiqua.

 

 

separatore

 

 

ILMAinverno

Costi e condizioni di partecipazione

Corsi già realizzati


Mi iscrivo!


Il direttore di ILMAinverno

 

Concerto finale ILMAinverno 2013

 

Un momento di uno stage ILMAinverno
a Palazzo Gerometta nel 2020

 

 

 

 

The color of bass instruments

for Basso Continuo,
solo music
and concert:
Bassoon, Cello, Viola da gamba

San Vito al Tagliamento (Italy)
from 20 to 22 May 2022

 

| List of completed ILMAinverno courses |

 

Teachers:

 

Azzolini

 

Sergio Azzolini (baroque bassoon)

 

Vestidello

 

Walter Vestidello (baroque cello)

 

Contadin

 

Cristiano Contadin (viol)

 

 

A

nyone who plays baroque music knows it: without continuo, nothing is done, and continuists are the ones who work the most. By a kind of conditioned reflex, however, the continuo is often identified with a harmonic instrument (usually, keyboard). Less attention is paid to the melodic instruments that make it, and in teaching people prefer to concentrate solely on their use as solo instruments that need, in turn, a ... continuo. ILMA thinks that the time has come to devote special care and attention to those who play some of the most important melodic bass instruments used in the basso continuo (baroque bassoon, baroque cello, viola da gamba), and it does so with the help of three internationally recognized artists. The solo repertoire for each of the three instruments will obviously not be neglected, but will be performed with particular attention to the aspects concerning the basso continuo and its relationship with the solo part, covering the pages of authors such as Corrette, Barrière, Charpentier, Boismortier, Zelenka, Telemann, Lanzetti, Rousseau, Mattheson and others chosen by the students.

The comparison with the other two instruments and the common work with the other two classes will allow each to understand the needs and requirements common to the whole practice of basso continuo and to its peculiar "language", beyond the specific characteristics of its own instrument - developing at the same time that sound color which constitutes the indispensable richness of bass instruments in the performance of Baroque music.

The course may include a final public exhibition, decided by the teachers.

 

During the course, all the anti-Covid regulations in force at the time will be strictly followed.

For students of the Baroque bassoon who do not have an instrument, some instruments manufactured by the Alberto Ponchio company will be made available.

TO REGISTER, CLICK HERE.

More information about the course: contact us.

 

Information on where to stay for a fee or to request free accommodation: you can look at the same page that gives the information for ILMAestate.

 

Do you want to be informed if new courses start? Contact us and we will insert you in our database: as soon as there are news, they will arrive immediately!

 

For clarifications, special requests or suggestions of any kind regarding ILMAinverno courses in general, do not hesitate to contact the Antiqua secretariat.

 

 

separatore

 

 

ILMAinverno

Fees and conditions of attendance

List of completed ILMAinverno courses


Registration


The ILMAinverno director

 

 

 

torna su

 

«Il profumo della bellezza, ovunque essa si trovi»